Viola Vicini

Viola inizia i suoi studi all’età di 6 anni come ginnasta della divisione Ritmica, fino a livelli agonistici.
All’età di 13 anni comincia a studiare danza Classica con Silvia Brioschi e moderna/contemporanea con Giovanna La Vecchia.
Successivamente viene accettata presso l’accademia londinese del The Place/London contemporary dance School dove dopo tre anni consegue una laurea in danza contemporanea.
L’anno successivo, inizia la sua carriera come professionista e consegue un postagraduate, danzando con la Tavaziva Dance Company.
In seguito lavora con Ijad Dance Theatre e successivamente con la National Dance Company of Wales Ensemble.
Rientra in Italia per iniziare a danzare in alcune Opere del Teatro alla Scala, Teatro Comunale di Bologna, e Teatro Regio di Torino.
Da due anni collabora con Jas Art Ballet, direzione di Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta, per la quale ha danzato in coreografie di Massimiliano Volpini, Giorgio Azzone e Josè Perez.